Ruba il portafoglio a un compagno di scuola davanti ai carabinieri: arrestato

Ha rubato a un compagno di scuola il portafoglio ma è stato visto dai carabinieri che l'hanno subito bloccato. E' successo verso le 8 dell'11 marzo davanti a un istituto superiore in città

Ha rubato a un compagno di scuola il portafoglio ma è stato visto dai carabinieri che l'hanno subito bloccato. E' successo verso le 8 dell'11 marzo davanti a un istituto superiore in città. Un 19enne marocchino, approfittando della confusione durante l'entrata a scuola, ha sfilato dalla tasca del giubbotto di un compagno il portafoglio, ma, i carabinieri, che stavano effettuando alcuni controlli, lo hanno visto e arrestato per furto aggravato. Ora si trova ai domiciliari in attesa del processo. Il giovane ha alle spalle alcuni precedenti analoghi. La vittima del furto, un 18enne piacentino, non si era accorto di nulla. Nel portafoglio aveva pochi euro. Successivamente è stato convalidato l'arresto del giovane - difeso dall'avvocato Luca Tosini - che poi è stato rimesso in libertà. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ripescata nel Po un'auto con a bordo un cadavere, è Daniele Premi

  • Nuovo decreto e spostamenti tra Regioni e Comuni: cosa si può fare (e cosa no) dal 16 gennaio

  • Frontale tra due auto a Fiorenzuola: tre feriti, uno è gravissimo

  • Brugnello, Rivalta, Vigoleno: Valtrebbia e Valdarda grandi protagoniste a "Linea Verde"

  • L'Emilia-Romagna resta arancione, firmato il nuovo Dpcm

  • «Disobbedire e aprire i locali? Non ha senso. La vera protesta sarebbe chiuderli: stop a delivery e asporto»

Torna su
IlPiacenza è in caricamento