Rubano borsa in Trebbia, li inchioda screensaver di Clooney

Due ragazzi (e un minorenne denunciato) sono stati arrestati per furto aggravato in concorso dopo aver rubato domenica scorsa, intorno a mezzogiorno, la borsa di una bagnante in riva al Trebbia

Due ragazzi (e un minorenne denunciato) sono stati arrestati per furto aggravato in concorso dopo aver rubato domenica scorsa, intorno a mezzogiorno, la borsa di una bagnante in riva al Trebbia. Rintracciati dai carabinieri della compagnia di Bobbio in auto, sono stati "traditi" dal cellulare della donna, che aveva come screensaver George Clooney.

Ecco la dinamica. La donna, 45 anni di Casalpusterlengo, è in riva al Trebbia, tra Cisiano e Travo. Viene avvisata da un uomo che è in acqua che tre ragazzi, di soppiatto, le hanno portato via la borsa. Dentro non ci sono oggetti di valore, ma alcune creme solari e un cellulare. La 45enne si gira, e intravede i 3 che, torso nudo, stanno andando via su un'auto. Viene avvisato il 112, che dirama la comunicazione alle pattuglie.

L'auto dei tre ragazzi (21, 25 e 17 anni, residenti a Piacenza ma di origine siciliana), viene intercettata e fermata. Sulle prime i carabinieri non trovano la borsa della donna (probabilmente gettata via appena rubata): in compenso, individuano sull'auto un cellulare del quale i tre non sanno giustificare la presenza. La 45enne, contattata dai carabinieri, descrive filo per segno il telefonino, con un particolare inequivocaibile: lo screensaver ha la foto di George Clooney. I militari aprono il cellulare e così è: compare proprio il famoso attore hollywoodiano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I maggiorenni vengono quindi tratti in arresto: il più anziano, incensurato, beneficerà della sospensione della pena, il 21enne, con precedenti, sconterà 5 mesi (200 euro di multa) ai domiciliari. Denunciato al tribunale dei minori il 17enne.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

  • Come non sporcare la mascherina con il trucco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento