«Russomando era tra chi contestava l’iniziativa contro l'erba della morte»

Il leghista Massimo Polledri organizzò il convegno “L’erba della morte” in Sant’Ilario lo scorso luglio: «Tra i contestatori c'era anche il giovane protagonista dei due gravi incidenti, ora quell’erba che difendeva sta uccidendo. In troppi hanno banalizzato il tema, la droga è una fregatura»

l'incidente provocato da Luca Russomando

«Contestava l’erba della morte, ora quell’erba sta uccidendo». Massimo Polledri, storico esponente della Lega (assessore alla cultura fino all’ottobre scorso con un passato da deputato e senatore), non va per il sottile nel commentare i due tragici schianti di cui si è reso protagonista il 24enne Luca Russomando, ora agli arresti domiciliari. Alterato da alcol e droghe il giovane al volante ha provocato ferite gravi a quattro persone nel giro di pochi minuti. «Alcuni amici – Massimo Polledri-10spiega Polledri – mi hanno segnalato che dai social del giovane si può notare come fosse tra i contestatori del convegno organizzato nel luglio scorso contro le droghe». L’iniziativa “L’erba della morte” in Sant’Ilario aveva infatti subito critiche e una contestazione vivace, che impedì al convegno di dibattere. «Siamo stati contestati e derisi anche da questo giovane uomo – riflette Polledri -. Se fossimo stati ascoltati di più ora la sua vita, e quella di altre quattro persone, non sarebbe rovinata. E chi banalizza rischi e pericoli delle droghe è purtroppo complice. Non è alternativa, non è social, non è progressista: l’erba è solo una grande fregatura». «Dai social si vede che è un cultore della cannabis – prosegue Polledri nel suo intervento -, non si può scherzare su queste cose: questa è veramente l’erba della morte. In troppi hanno banalizzato questo tema, ora si saranno accorti di quanto può essere banale il male. In più la droga provoca un appiattimento emotivo: questo giovane ha investito una persona, era “strafatto” e non se ne è accorto, quando sei così non ti “tocca” più niente».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

  • Ha una relazione con l'allieva, lei lo perseguita e lui la denuncia per stalking

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento