menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(Repertorio)

(Repertorio)

San Giorgio, bambino di 3 anni schiacciato da un cancello di ferro

Non sono fortunatamente gravi le condizioni di un bambino di 3 anni che nel tardo pomeriggio dell’8 agosto è rimasto ferito dopo essere stato schiacciato da un cancello di ferro che gli è caduto addosso. E’ stato trasportato per precauzione in eliambulanza all’ospedale Maggiore di Parma, ma non si trova in pericolo nonostante sia stato colpito alla testa

Non sono fortunatamente gravi le condizioni di un bambino di 3 anni che nel tardo pomeriggio dell’8 agosto è rimasto ferito dopo essere stato schiacciato da un cancello di ferro che gli è caduto addosso. E’ stato trasportato per precauzione in eliambulanza all’ospedale Maggiore di Parma, ma non si trova in pericolo nonostante sia stato colpito alla testa. 
Tutto è accaduto in un’abitazione alla periferia di San Giorgio dove intorno alle 19 sono accorsi i sanitari del 118 con l’autoinfermieristica e l’ambulanza della Pubblica assistenza di San Giorgio. Il piccolo era stato travolto e schiacciato da una cancello di ferro che pare fosse appoggiato a un muro in cortile e che, per cause non ancora chiarite, è caduto all’improvviso travolgendolo. La centrale del 118 ha inviato sul posto anche l’elicottero che è atterrato lì vicino poco dopo. Il bimbo non ha mai perso conoscenza, ed è stato liberato da alcuni adulti che erano in casa in quel momento. Ha riportato qualche ferita e per scrupolo è stato trasportato in volo a Parma per ulteriori accertamenti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento