San Lazzaro: sfruttava e minacciava tre connazionali, condannata la maitresse 23enne

E' stata condannata a due anni e 4 mesi di reclusione la maitresse di 23 anni nigeriana arrestata nel luglio scorso per sfruttamento della prostituzione. LE IMMAGINI

conf_stampa_vernelli_4Era stata arrestata nel luglio scorso dalla squadra mobile di Piacenza una "maitresse" nigeriana di 23 anni di Piacenza per sfruttamento della prostituzione. La donna, nota nell'ambiente col nome di Valentina, infatti, teneva soggiogate tre connazionali obbligate a prostituirsi per pagare le spese di "mantenimento" in Italia (dai 50 ai 70mila euro) e per l'alloggio. Tutte "lavoravano" nella zona dell'Università Cattolica, a San Lazzaro.

LE CONDANNE - L’altro giorno, in tribunale a Genova, si sono definite le loro posizioni processuali. Un piacentino di 52 anni, accusato di favoreggiamento, ha patteggiato una pena di un anno e cinque mesi. La sua compagna, la maitresse Valentina che faceva da maman e gestiva le ragazze e accusata anche di sfruttamento della prostituzione, ha patteggiato due anni e 4 mesi. Un altro nigeriano, che si occupava di farle arrivare fino in Italia, ha patteggiato 6 anni e 8 mesi,mentre altri due connazionali che facevano da tassisti alle ragazze tra la casa, la stazione e la zona dove si prostituivano, hanno patteggiato tre anni.

IL GIOGO - L'indagine era partita da Genova, seguendo gli spostamenti della donna, nell'ambiente conosciuta come Valentina. Aveva preso un appartamento nei pressi della Cattolica - con il quale viveva anche un convivente 51enne - nel quale stavano tre sue connazionali 23enne, che vivevano in un condizioni disagiate. La notte dormivano in un letto singolo, nonostante fossero in tre (FOTO SOTTO). Poi pesantissimo era anche il dazio dovuto alla "maitresse": 70% dei guadagni coi clienti, oltre a 300 euro per il vitto e alloggio.

LE MINACCE - Tutto questo sotto la pesante minaccia di ritorsioni contro le famiglie in Nigeria. "Se non pagate, i vostri genitori e le vostre famiglie avranno delle conseguenze", sembrava dicesse la 23enne alle connazionali. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro tra due camion in autostrada, muore 56enne piacentino

  • Si schianta in moto contro un'auto che fa inversione, giovane all'ospedale

  • Norme anti covid, multati due locali aperti dopo mezzanotte. Nei guai anche un cliente senza mascherina

  • Sbanda con l'auto e si ribalta, è grave

  • Ladri sfondano l'ingresso e portano via le bici da corsa, fallisce il colpo da Raschiani

  • Ennesimo tragico infortunio sul lavoro, agricoltore muore schiacciato dal trattore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento