rotate-mobile
Sabato, 13 Agosto 2022
Cronaca Rottofreno

San Nicolò, aumentano i donatori Avis

Venerdì 26 febbraio alle ore 21 presso la sede di via Matteotti 37 si terrà l'assemblea annuale dove si illustreranno gli eventi promossi durante l'anno scorso, proposte per l'anno successivo, e per approvare il bilancio consuntivo e preventivo

San Nicolò promossa dall'Avis provinciale e dalla locale sezione Avis. Sono state infatti eseguite 8 nuove idoneità. Si sono presentate alla sede Avis tra le 8 e le 10, hanno eseguito un colloquio informativo con il medico mandato appositamente dal centro trasfusionale dell'ospedale di Piacenza, hanno compilato il consueto questionario che i donatori si trovano davanti ogni qual volta intendono donare e si sono sottoposti non alla donazione del sangue, ma bensì ad un semplice prelievo per poter eseguire gli esami e verificare l'idoneità del candidato donare.Tra qualche giorno riceveranno a casa l'esito degli esami del sangue e potranno quindi sottoporsi ad altri controlli presso l'ospedale: l'elettrocardiogramma e l'rx torace. Se anche questi esami risulteranno positivi, i candidati possono diventare donatori effettivi ed affrontare le donazioni del sangue. Particolare soddisfazione per l'età media molto bassa dei ragazzi che si sono presentati per effettuare l'idoneitá; si tratta per la maggior parte di ragazzi under 30. 

Venerdì 26 febbraio alle ore 21.00 presso la sede di via Matteotti 37 si terrà l'assemblea annuale dove si illustreranno gli eventi promossi durante l'anno scorso, proposte per l'anno successivo, e per approvare il bilancio consuntivo e preventivo. Sará inoltre l'occasione per nominare i delegati alla prossima assemblea provinciale. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Nicolò, aumentano i donatori Avis

IlPiacenza è in caricamento