menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
foto di Paolo Labati

foto di Paolo Labati

San Polo, grazie alle magliette un aiuto concreto per Ruffinati

Dalla vendita di oltre duecento t-shirt un aiuto alla trattoria del paese della Valdaveto, messa in ginocchio dall'alluvione del 14 settembre scorso

La comunità di San Polo di Podenzano in aiuto a Ruffinati. Il piccolo paese della Valdaveto – nel comune di Ferriere – duramente colpito dall’alluvione dello scorso 14 settembre è stato al centro di un’iniziativa di solidarietà portata avanti da un gruppo di attivisti del paese della bassa Valnure. Tramite la vendita di oltre 200 magliette realizzate ad “hoc” da un gruppo di abitanti di San Polo, è stato consegnato l’introito ai coniugi Luciano Calamari e Caterina Cervini, titolari di un ristorante bar proprio a Ruffinati, messo in ginocchio da un piccolo canale che affianca la centrale idroelettrica, trasformatosi in una bomba d’acqua che ha travolto i locali, celebri per servire le “trote” dell’Aveto. I coniugi hanno visto la propria abitazione e la trattoria devastate dalla furia del canale, affluente dell'Aveto. Tutta San Polo ha preso a cuore la vicenda e ha iniziato a raccogliere fondi. L'assegno da quasi 3mila euro è stato consegnato nei giorni scorsi proprio ai due coniugi. L’iniziativa è patrocinata dal Comune di Podenzano e hanno partecipato anche il Team Judo San Polo, il Centro Estetico Sapore di Mare, Le due Vespe, Edilizia Piacentina, Ferrari Serramenti, Salumificio Savi, Bar Anna, La Vecchia Cambusa, Officina Rapacioli Mauro, Les Delices d’Agnes, Farmacia San Polo, Quagliotti Carni, Il Piccolo Bar, Tinteggiature Mauro Bisi, Supermercato Di Meglio di San Polo, Edicola Rosanna, Carrozzeria Italiano, Elettrauto Frontoni Giuseppe, Centro fisiokinesiterapico San Polo, Coffee Addict di Marica Lucchini, Ristorante La Nuova Cambusa. 

Ruffinati-2

san polo2-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Case di riposo, quaranta ospiti in tutto il Piacentino rifiutano il vaccino

  • Cronaca

    In futuro vaccinazioni anche a Bobbio e a Bettola

Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento