Sarmato: ladri di rame si gettano in corsa dal furgone rubato

Hanno rubato quintali di rame e attrezzi da lavoro in un'azienda di Sarmato, intercettati dai carabinieri hanno cercato di scappare ma poi si sono lanciati dal furgone in corsa

E' andata decisamente male alla banda di ladri che questa notte ha tentato il colpo nella ditta edile Vegetti di Sarmato. Erano quasi riusciti a farcela, a portare via quintali di cavi di rame e di attrezzi da lavoro per migliaia di euro, ma sono stati intercettati sulla via Emilia da una pattuglia del Radiomobile di Piacenza che li ha inseguiti. Messi alle strette i malviventi si sono gettati dal furgone in corsa, che poi è finito ribaltato nel canale. I ladri sono poi spariti nei campi grazie al complicità del buio. Tutta la refutiva è stata recuperata nella notte e restituita al titolare della ditta.

Ora sono in corso le indagini per risalire agli autori del colpo. La banda, almeno cinque persone (forse anche di più), è entrata in azione intono alle 23, penetrando nel capannone, che si trova dietro alla caserma dei carabinieri di Sarmato, dopo ave forzato un cancello e un portone. Di fianco alla ditta c’è anche un recinto con due cani da guardia che sono stati narcotizzati probabilmente con un boccone avvelenato.

Una volta all’interno gli intrusi hanno rubato uno dei furgoni della ditta, sul quale hanno caricato circa 15 quintali di cavi in rame, compressori, e attrezzatura edile di vario genere. Poi sono usciti dal cancello e hanno imboccato la via Emilia verso Castelsangiovanni. Nei dintorni però qualcuno si era accorto della loro presenza dentro il capannone, e sono stati avvertiti i carabinieri.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In breve da Piacenza è arrivata la pattuglia del Radiomobile che ha subito notato prima del semaforo di Sarmato un furgone che corrispondeva alla descrizione. I militari hanno intimato l’alt, ma per tutta risposta i ladri hanno gettato dal finestrino contro la pattuglia la scatola di un trapano. Tallonati dalla gazzella, sono sati obbligati a gettarsi dal furgone in corsa, lasciando che finisse nella scarpata dove si è ribaltato. I malviventi invece sono scappati nei campi facendo perdere in fretta le loro tracce.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Come non sporcare la mascherina con il trucco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento