Sbraita davanti alla caserma dei carabinieri: sanzionato

Un cittadino albanese, questa notte, da solo si è cacciato "nella tana del lupo": convinto di aver subito un'ingiustizia per il ritiro della patente, ha più volte suonato al comando di viale Beverora, sbraitando e chiedendo che fosse fatta giustizia. Nonostante un primo richiamo è ritornato, ma stavolta non l'ha passata liscia: sanzionato per ubriachezza

Ha fatto, in pratica, tutto da solo. Quando si dice "finire nella tana del lupo". Riavvolgiamo il nastro della scena di stanotte. Ore 2, in viale Beverora. Buio pesto, nessuno in giro. Un albanese del '44, completamente brillo, suona insistentemente al comando provinciale dei carabinieri. Urla e sbraita. Dice di aver subito un'ingiustizia, di voler parlare col comandante, di voler entrare in caserma. I militari mandano fuori una pattuglia per sapere i motivi di tale foga.  

Secondo l'uomo, pregiudicato, la polizia stradale gli avrebbe ingiustamente ritirato l'auto e sequestrato la macchina per guida in stato di ebrezza. I militari s'armano di pazienza, gli dicono di tranquillizzarsi, che non sono nè il modo nè il luogo per protestare. L'albanese, così, s'allontana.

Ore 3 e 55. Seconda carica. Lo straniero ritorna, ancora brillo, citofonando a più non posso. Minaccia di chiamare il proprio avvocato qualora le sue richieste non siano accolte. Ma uomo avvisato, mezzo salvato. I carabinieri, stavolta, lo invitano sì dentro la caserma, ma per sanzionarlo per ubriachezza molesta.    
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro tra due camion in autostrada, muore 56enne piacentino

  • Si schianta in moto contro un'auto che fa inversione, giovane all'ospedale

  • Norme anti covid, multati due locali aperti dopo mezzanotte. Nei guai anche un cliente senza mascherina

  • Sbanda con l'auto e si ribalta, è grave

  • Ennesimo tragico infortunio sul lavoro, agricoltore muore schiacciato dal trattore

  • Ladri sfondano l'ingresso e portano via le bici da corsa, fallisce il colpo da Raschiani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento