Scappa in bici dai carabinieri, in tasca 40 grammi di cocaina: tunisino arrestato

È stato arrestato per detenzione di droga ai fini di spaccio un tunisino di 30 anni già noto alle forze dell'ordine

È stato arrestato per detenzione di droga ai fini di spaccio un tunisino di 30 anni già noto alle forze dell'ordine per droga che nel pomeriggio del 18 dicembre è stato trovato con 40 grammi di cocaina sul ponte di Po. I carabinieri dell'aliquota operativa e quelli della stazione di principale stavano effettuando alcuni controlli in piazzale Milano: erano stati segnalati movimenti sospetti. Una volta sul posto hanno visto lo straniero allontanarsi in bicicletta velocemente, lo hanno inseguito e bloccato sul ponte. In tasca aveva quattro involucri con 40 grammi di cocaina, cellophane, e 420 euro in contanti. L'uomo è stato arrestato per detenzione di droga ai fini di spaccio. Probabilmente i militari avevano interrotto la sua giornata "lavorativa". Per lo stesso reato era già stato arrestato nel 2015. Sarà processato per direttissima.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • Piacenza e l'Emilia-Romagna in zona arancione: quello che c'è da sapere

  • Animale sulla strada, si ribalta tra il guard rail e il muro di una casa

  • Con la caldaia rotta accendono il gas per scaldarsi, famiglia intossicata

  • In auto centra tre vetture in sosta e si ribalta. Illeso

  • «Noi facciamo sesso, licenziateci tutte». Il Centro Tice prende posizione sul caso della maestra di Torino

Torna su
IlPiacenza è in caricamento