Scaraventò due poliziotti giù dalle scale, chiesto il processo

Lesioni colpose, un napoletano era intervenuto contro il compagno bulgaro della sorella che era stata maltrattata. I poliziotti li avevano divisi, ma lui scagliandosi ancora contro il rivale li aveva spinti. La difesa: «Non erano loro il suo obiettivo»

I soccorsi e la polizia sul posto quella sera

Lesioni colpose a due poliziotti, per averli fatti rotolare giù dalle scale. Con questa accusa, il sostituto procuratore Antonio Colonna ha chiesto al gip il rinvio a giudizio per un uomo di origini napoletane. Il fatto avvenne il 18 dicembre dello scorso anno in via Venti Settembre. Una Volante era intervenuta a causa di una lite in una appartamento della centralissima via. Secondo la ricostruzione degli inquirenti, una donna era stata aggredita dal suo convivente bulgaro. Il fratello della donna, allora, era intervenuto in sua difesa. Mentre l’uomo e lo straniero si stavano picchiando, era arrivata la polizia che ha cercato di dividerli. Il napoletano, accecato dalla rabbia contro il bulgaro e nel tentativo di raggiungerlo ancora - «il suo obiettivo non erano i poliziotti» ha affermato l’avvocato difensore del napoletano, Lorenza Dordoni - si era divincolato con forza facendo precipitare dalla rampa delle strette scale i due agenti. Intanto sul posto erano arrivate numerose pattuglie. Uno dei poliziotti aveva riportato la lussazione di una spalla (era stato trasportato in ospedale con l’ambulanza), mentre l’altro contusioni meno gravi. Al termine, il napoletano era stato denunciato, mentre la donna aveva a sua volta denunciato il compagno.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore a 29 anni travolto da un furgone pirata

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento