menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scatta l'allarme, fallisce il furto di rame alla Farnesiana

I ladri hanno anche tentato di mettere fuori uso il sistema di allarme collegato con Metronotte Piacenza ma non ce l'hanno fatta

Non hanno fatto i conti con l’arrivo delle guardie giurate i malviventi che, alle 21.30 circa del 16 febbraio, hanno tentato di rubare cavi elettrici da una ditta piacentina alla Farnesiana che realizza macchine per la movimentazione di materiali sfusi. La centrale operativa di Metronotte Piacenza ha ricevuto il segnale di intrusione ed ha provveduto ad inviare sul posto due pattuglie per un controllo. Al loro arrivo, gli agenti di vigilanza hanno notato che i ladri si erano introdotti nell’azienda per rubare cavi di rame; infatti le canaline di passaggio dei fili elettrici erano insolitamente aperte e la porta della cabina elettrica risultava divelta. Inoltre gli sportelli dei quadri elettrici erano danneggiati poiché, evidentemente, i malviventi avevano cercato di mettere fuori uso anche il sistema di allarme, senza però riuscirvi. Alcuni testimoni avrebbero riferito di aver visto un Suv di grossa cilindrata allontanarsi a gran velocità. Sul posto sono intervenuti la Polizia e il titolare della ditta per gli accertamenti del caso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Case di riposo, quaranta ospiti in tutto il Piacentino rifiutano il vaccino

  • Cronaca

    In futuro vaccinazioni anche a Bobbio e a Bettola

Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento