Scende per zittirli: preso a bottigliate

Lite di condominio ieri mattina in via Roma. L'inquilino del piano di sopra, un cittadino marocchino, è sceso per invitare alla calma i tre occupanti dell'appartamento sotto al suo. Per tutta risposta, 10 giorni di prognosi per ferite da taglio

Di sentire quei rumori molesti di prima mattina, non ne poteva più, un cittadino marocchino che ha casa in un condominio di via Roma. Così, poco dopo le 10 di ieri, è sceso al piano di sotto e ha bussato alla porta. Gli hanno aperto i tre vicini, responsabili dei rumori molesti. Hanno 16, 17 e 24 anni e sono di origine sudamericana.

Dalle parole, sempre più concitate, i quattro sono passati ad una lite vera e propria, finchè non sono spuntate alcune bottiglie e qualcuno ha chiamato la polizia. Le versioni dei fatti fornita delle due parti, ovviamente, non convergono. Per gli ecuadoriani, l'uomo sarebbe sceso con l'intenzione inequivocabile di suonargliele di santa ragione. Dal canto suo, il marocchino, ha asserito di essere stato preso a bottigliate, come del resto hanno confermato le ferite da taglio che ha mostrato agli agenti.
  L'uomo ne avrà per una decina di giorni, salvo complicazioni  

L'uomo è stato accompagnato al pronto soccorso, dove i medici gli hanno rilasciato una prognosi di 10 giorni salvo complicazioni. Sei giorni, invece, alla compagna polacca che era scesa a dare man forte al convivente. La donna non è stata raggiunta dal vetro, però è stata malmenata.

I tre ragazzi, regolari in Italia, sono stati denunciati dalla polizia per lesioni aggravate. Sono tutti incensurati, ad eccezione del diciassettenne.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

  • Ha una relazione con l'allieva, lei lo perseguita e lui la denuncia per stalking

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento