Giornata di scioperi e mobilitazione: scuola e vigilanza privata

Giornata di mobilitazione a Piacenza: due distinti cortei (Unione studenti e Lotta studentesca) hanno sfilato contro la Gelmini; davanti alla prefettura, presidio dei vigilanti

Giornata di mobilitazione e di scioperi in città. Due distinti cortei hanno percorso le vie del centro cittadino: quello di Lotta studentesca (destra) e quello dell'Unione degli studenti (sinistra). Come è ormai prassi da qualche tempo, le due mobilitazioni, di opposto colore politico, si sono innescate per il medesimo motivo: le proteste contro i tagli del ministro Gelmini alla scuola.

L'Unione degli studenti ha anche inscenato una sorta di funerale della scuola pubblica italiana, con tanto di bara di cartone. I due cortei hanno effettuato i percorsi preposti senza incidenti, separati e tenuti a vista da numerose forze dell'ordine. A loro, s'è aggiunto lo sciopero della Flc-Cgil nella prima ora della giornata scolastica.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si sono fermate anche le guardie giurate di Cgil, Cisl e Uil (nella foto il presidio davanti alla prefettura). "Il contratto nazionale della vigilanza", ricordano, "è scaduto il 31 dicembre 2008 e l'ultimo aumento retributivo è datato gennaio 2008, sottolineando inoltre che questi lavoratori nel primo anno di servizio percepiscono una retribuzione lorda di € 1.015,19". I temi centrali della vertenza sono : definire un campo di applicazione contrattuale che contempli anche quei lavoratori che non essendo in possesso di decreto di guardia giurata, svolgono comunque compiti e mansioni legate alla sicurezza; stabilire regole certe in caso di cambio d'appalto che consegnino garanzie sia di conservazione del posto di lavoro sia dei diritti acquisiti; una richiesta salariale di 145 euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

  • Ha una relazione con l'allieva, lei lo perseguita e lui la denuncia per stalking

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento