rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022
Cronaca

Sciopero nazionale, oltre 1000 persone in corteo con la Cgil

Erano quasi 700 le persone che hanno partecipato al corteo della Cgil nella mattina del 20 aprile. Dopo la partenza davanti alla sede della Camera del Lavoro, il corteo è arrivato sul Corso per poi terminare in piazza Cavalli

E nonostante il cielo grigio e l’umido tremendo, oltre 1000 persone hanno sfilato per le vie del centro di Piacenza per lo Sciopero generale indetto territorialmente dalla CGIL. Il corteo, con concentramento davanti alla Camera del lavoro in Via XXIV Maggio, ha raggiunto e riempito la centralissima Piazza Cavalli.

Un bel corteo, con volti giovani, giovanissimi e molti bambini insieme ai nonni, tanti lavoratori e pensionati. “Siamo tanti – ha affermato Paolo Lanna, Segretario generale Cgil Piacenza – il risultato raggiunto con l’art.18 non è la conclusione di una battaglia. Questa mattina siamo scesi in piazza perché dobbiamo proseguire la mobilitazione perché gli ultimi provvedimenti presi dal Governo non vanno certamente nella giusta direzione: rimangono questioni aperti la riforma degli ammortizzatori sociali e delle pensioni”.

Il Segretario ha ribadito la necessità di discutere e proseguire per raggiungere riforme ed affermare i diritti per chi oggi ne è sprovvisto. “Ci sono i nostri figli – ha proseguito il Segretario – ci sono persone disoccupate da molto tempo e lavoratori che prossimamente rimarranno senza lavoro. Dobbiamo tutti, in maniera unitaria, spingere per realizzare un sistema di protezione sociale equo e inclusivo. Ed a maggio la mobilitazione proseguirà con una importante iniziativa che riguarderà i giovani ed i precari. Piacenza ha risposto. E lo ha dimostrato oggi".

IREN: SERVIZI GARANTITI - Il Gruppo Iren comunica che le normali attività dei servizi e degli sportelli aziendali potranno subire sospensioni o riduzioni. Saranno comunque garantiti i servizi essenziali e resteranno attivi i numeri telefonici per le emergenze. Le attività dell’Azienda riprenderanno regolarmente al termine dell’agitazione con l’adozione di tutte le misure organizzative necessarie a ripristinare la normalità.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sciopero nazionale, oltre 1000 persone in corteo con la Cgil

IlPiacenza è in caricamento