Sciopero di 24 ore per i dipendenti Seta, possibili disagi anche nel Piacentino

Sciopero indetto da Fit-Cisl, Uil Trasporti, Faisa-Cisal e Ugl-Fna per la giornata di sabato 24 marzo

SETA S.p.A. comunica che per domani, sabato 24 marzo, è stato indetto uno sciopero aziendale di 24 ore da parte delle Organizzazioni Sindacali Fit-Cisl, Uil Trasporti, Faisa-Cisal e Ugl-Fna. L'adesione allo sciopero da parte del personale SETA potrebbe dar luogo a disagi, pregiudicando la regolarità del servizio con modalità differenti a seconda del bacino provinciale di riferimento.

BACINO PROVINCIALE DI PIACENZA

Servizio urbano: possibili astensioni dal lavoro da inizio servizio alle ore 07,00; dalle ore 10,00 alle ore 12,00 e dalle ore 15,00 fino al termine del servizio. Sono garantite le corse in partenza dai capolinea dalle ore 06,46 fino alle ore 09,45 e dalle ore 11,46 alle ore 14,45.

Servizio extraurbano: possibili astensioni dal lavoro dalle ore 08,30 alle ore 12,00 e dalle ore 15,00 fino al termine del servizio. Sono garantite le corse in partenza dai capolinea fino alle ore 08,00 e dalle ore 11,31 alle ore 14,30.

Informazioni in tempo reale sugli orari di passaggio dei bus sono disponibili direttamente sul proprio smartphone/tablet scaricando l’applicazione gratuita “Seta”, disponibile negli store online delle piattaforme Apple, Android e Nokia/Windows. Il servizio è accessibile anche attraverso la sezione “Quanto manca?” del sito internet www.setaweb.it

Per ogni ulteriore informazione è a disposizione degli utenti il servizio telefonico di SETA al numero 840 000 216.

L'INTERVENTO DEI SINDACATI 

Lo sciopero Regionale Seta (6° sciopero di Piacenza) riguarda le seguenti problematiche: 

● Applicazione unilaterale e non rispetto del CCNL Autoferrotranvieri 28.11.2015;

● Trattamento personale neo assunto;

● Mancata applicazione degli accordi esistenti nei bacini di Modena – Reggio E. – Piacenza;

● Mancanza di relazioni sindacali conformi ai protocolli d’intesa sottoscritti per la costituzione di SETA Spa;  

● Regolamento disciplinare aziendale unilaterale in violazione al Regio Decreto 148/31 e sanzioni disciplinari;

● Trattamento del personale inidoneo;

● Azzeramento degli accordi aziendali vigenti attraverso lo strumento dell’Ordine di Servizio; 

● Rifiuto di Seta ad un tavolo separato di discussione, con le scriventi OO.SS sui temi della vertenza, dopo la firma dei verbali di riunione del 5.12.2017 – 12.12.2017 e del verbale di accordo sul Pdr del 18.12.2017 sottoscritti solo con la O.S Filt Cgil.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Piacenza usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le spaccano la faccia contro una cancellata per rapinarla della borsa

  • Carla non ce l'ha fatta, il suo alpino Stefano la piange dopo la serenata davanti all'ospedale

  • Scaraventano un cancello contro la polizia per scappare dopo il colpo: quattro arresti

  • Cacciatore cade in un dirupo e muore

  • Cene e ritrovi clandestini in due locali, blitz della finanza: multa per tutti e attività sospesa

  • L'annuncio di Bonaccini: «La regione torna “zona gialla” da domenica»

Torna su
IlPiacenza è in caricamento