rotate-mobile
Cronaca

Selezione per i nuovi autisti di Seta: oltre 230 candidati idonei, a marzo le prime 25 assunzioni

Molto positivo il risultato delle prove pratiche, superate da quasi l’80% dei candidati. La graduatoria finale è pubblicata sul sito di Seta e nei prossimi giorni i primi nominativi saranno contattati per effettuare le visite mediche obbligatorie. I nuovi assunti potranno entrare in servizio in uno dei tre bacini provinciali serviti dall’azienda

Sono 237 i candidati risultati idonei al termine della selezione pubblica per autisti di autobus indetta da Seta, l’azienda emiliana di trasporto pubblico che gestisce il servizio nelle province di Modena, Reggio Emilia e Piacenza. La procedura di selezione, avviata nel mese di dicembre 2017, è infatti giunta al termine e la graduatoria finale è stata pubblicata sul sito internet www.setaweb.it.

“Siamo estremamente soddisfatti del buon esito della nostra selezione, alla quale si erano candidate oltre 800 persone, in gran parte giovani, che da tutta Italia hanno espresso la volontà di lavorare nella nostra azienda” sottolinea Vanni Bulgarelli, Presidente di Seta. “Ringrazio tutti coloro che hanno partecipato alla selezione e mi congratulo con i candidati risultati idonei. In particolare – prosegue Bulgarelli – ci conforta il buon livello di preparazione riscontrato negli aspiranti nuovi autisti: su 300 candidati ammessi alla prova pratica, infatti, quasi l’80% è risultato idoneo, dimostrando così di possedere buone competenze tecniche che, unite ad un alto senso di responsabilità, sono fondamentali per esercitare al meglio l’importante compito che verrà loro affidato. Con questa nuova procedura di selezione pubblica Seta conferma l’impegno concreto per gestire correttamente il livello occupazionale, compatibilmente con le risorse disponibili e mantenendo sempre prioritaria l’attenzione per il miglioramento del servizio e delle condizioni di lavoro dei nostri dipendenti. Attingendo alla graduatoria potremo gestire con accortezza il fisiologico turn over, nonché confermare il lieve aumento della pianta organica che stiamo registrando negli ultimi anni”.

Per candidarsi alla selezione indetta da Seta erano richiesti la licenza di scuola media inferiore, il possesso di patente D e della Carta di Qualificazione del Conducente (CQC). Ulteriori requisiti vincolanti erano l’assenza di precedenti penali o di gravi provvedimenti disciplinari in precedenti rapporti di lavoro. La selezione si è articolata in due prove: una prova scritta (consistente in un questionario inerente le norme del Codice Stradale, la conoscenza dei mezzi e delle norme antinfortunistiche, le prescrizioni in materia di sicurezza sul lavoro) ed una prova pratica di guida dei bus.


“Nei prossimi giorni i primi nominativi della graduatoria saranno contattati per avviare la procedura di assunzione, secondo il vigente Contratto Nazionale di categoria - dichiara Costanza Righi Riva, Direttore del Personale di Seta – e già nel mese di marzo contiamo di perfezionare almeno 25 assunzioni. I nuovi autisti potranno prendere servizio in uno dei tre bacini territoriali di operatività dell’azienda, a seconda delle preferenze espresse in sede di candidatura e compatibilmente con le esigenze dell’azienda”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Selezione per i nuovi autisti di Seta: oltre 230 candidati idonei, a marzo le prime 25 assunzioni

IlPiacenza è in caricamento