Selfie sullo scranno del parroco e rompono un microfono: presi, pagano i danni

E' accaduto nei giorni scorsi nella chiesa di San Lazzaro. A scoprire l'amara sorpresa il parroco don Silvio Pasquali che immediatamente ha chiamato il comando di via Rogerio. I responsabili sono due ucraini rintracciati in poche ora dalla Polizia Locale

Le foto dietro l'altare

Si fotografano a vicenda sull'altare di una chiesa, si fanno selfie, danneggiano un microfono e se ne vanno. Purtroppo per loro però quanto fatto è stato immortalato dalle telecamere a circuito chiuso dell'edificio religioso e successivamente sono stati rintracciati dagli agenti della polizia locale di Piacenza. E' accaduto il 22 agosto nella chiesa di San Lazzaro. A scoprire l'amara sorpresa il parroco don Silvio Pasquali che immediatamente ha chiamato il comando di via Rogerio. Gli agenti della polizia locale hanno visionato più volte i video di sorveglianza e dopo alcune ore di ricerca hanno trovato uno dei due responsabili tranquillamente seduto ai tavolini di un bar in Piazzale Roma, in compagnia di un terzo uomo. I due uomini - di nazionalità ucraina - sono entrati in chiesa e si sono diretti subito nell'abside: si sono scattati fotografie dietro l'altare, seduti sullo scranno del parroco e infine si sono anche fatti dei selfie con alle spalle le panche: compopolizia locale 2019 ok-2rtamenti quanto meno inopportuni e offensivi.

Prima di uscire uno dei due ha pensato bene di rompere il microfono ad asta, prima di dileguarsi: non si erano accorti delle telecamere a circuito chiuso. I due uomini, una volta identificati, sono stati portati in chiesa dove hanno ammesso quanto fatto e spontaneamente hanno risarcito il don che ha deciso così di non sporgere denuncia.  «L'Amministrazione Comunale ringrazia gli agenti della Polizia Locale intervenuti perché in pochissimo tempo hanno preso in carico la situazione, visionato le telecamere e trovato in un altro quartiere e dopo poco tempo uno dei responsabili del danneggiamento. Sia la parrocchia sia il Comune - ha commentato l'assessore alla Sicurezza Luca Zandonella - ringraziano gli agenti per aver risolto un problema con una celerità che ha pochi eguali». 

vandali san lazzaro chiesa 2020-2

vandali san lazzaro chiesa 2020-4

vandali chiesa san lazzaro ok-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro tra due camion in autostrada, muore 56enne piacentino

  • Si schianta in moto contro un'auto che fa inversione, giovane all'ospedale

  • Norme anti covid, multati due locali aperti dopo mezzanotte. Nei guai anche un cliente senza mascherina

  • Ennesimo tragico infortunio sul lavoro, agricoltore muore schiacciato dal trattore

  • Ladri sfondano l'ingresso e portano via le bici da corsa, fallisce il colpo da Raschiani

  • Come non sporcare la mascherina con il trucco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento