"Sentiero del Tidone" e "La Bosana" insieme per valorizzare il percorso che costeggia il torrente

La presidente dell'associazione "La Bosana": "La continua cura del percorso con opere di miglioramento del tracciato e dei fondi lo rendono una palestra naturale eccellente che ben si presta alla preparazione atletica di cavalli e cavalieri importanti"

Mori e Origgi
Durante l'ultima riunione periodica dell'associazione Sentiero del Tidone era presente Angela Origgi in rappresentanza dell'associazione sportiva dilettantistica "LA BOSANA": questa realtà ha sede a Piozzano e nasce ad inizio 1991 e si occupa di promuovere il territorio che la ospita, il turismo equestre e l’attività sportiva equestre: da subito si delinea un gruppo di associati con la passione alla disciplina dell’Endurance (gare di resistenza a cavallo) che si allena lungo i percorsi della Val Luretta preparandosi a gara di diverse categorie dalle 30 km a carattere regionale fino alle 160 km di livello internazionale. "La continua ricerca al miglioramento sportivo ha portato me e le mie sorelle Irene e Diana, in qualità di tecnici dell’associazione, a cercare nuovi percorsi sui quali preparare i nostri allievi e siamo arrivate a scoprire il Sentiero del Tidone che con il suo percorso in parte pianeggiante, ben si presta ad allenare e preparare i binomi della nostra squadra" ha spiegato Angela che ha voluto ringraziare l'associazione "Sentiero del Tidone" per il lavoro che svolge nella manutenzione del sentiero stesso "La semplice ed efficace tabellazione e soprattutto la continua cura del percorso stesso con opere di miglioramento del tracciato e dei fondi lo rendono una palestra naturale eccellente che ben si presta alla preparazione atletica di cavalli e cavalieri importanti". 
Angela ha successivamente raccontato l'importanza del fondo del sentiero "Nell’agosto 2016 in Località Catenoni si è tenuto un ritiro della nazionale Italiana J e YR che ha selezionato alcuni dei binomi che hanno rappresentato la nazionale Italiana agli Europei Di Endurance in Portogallo. La prova di selezione si è svolta su due prove tecniche- atletiche, una delle quali ha visto i cavalieri percorre circa 25 km del sentiero del Tidone: tra le atlete convocate c’era anche Alice Misino, nostra tesserata, che dopo essere stata scelta ha ben rappresentato l’Italia contribuendo all’ottenimento della medaglia d’argento a squadre; Alice e Batavia della Bosana hanno ultimato la loro preparazione per questo importante evento utilizzando anche il sentiero. A riconoscimento del lavoro svolto dall’Associazione Sentiero del Tidone la ASD La Bosana ha deciso di tesserarsi e contribuire al mantenimento e alla promozione dello stesso : questa collaborazione verrà nel concreto portata avanti nel far conoscere agli appassionati della nostra disciplina questo percorso e nell’organizzare un momento nel quale tutti i nostri atleti e le loro famiglie verranno chiamati a contribuire materialmente dedicando una giornata alla manutenzione/pulizia del sentiero"
Daniele Razza, presidente del Sentiero del Tidone, ha voluto ringraziare l'ASD La Bosana per il loro supporto "Abbiamo potuto conoscere più a fondo una realtà importante del territorio e soprattutto ci fa molto piacere che ci vengono riconosciuti gli sforzi che ogni anno facciamo per rendere fruibile il percorso a tutti. Il contributo verrà utilizzato per le ingenti spese che affrontiamo per la cura del sentiero e assume un valore ancora più significativo perché fatto in ottica di ringraziamento e collaborazione. La loro disponibilità per svolgere un momento di pulizia e manutenzione del sentiero sottolinea ancora di più la loro sensibilità verso un progetto che non è soltanto la cura di un percorso ma deve essere soprattutto visto come una maggior crescita culturale e di consapevolezza dell'importanza di tutti verso cio' che ci circonda: questo è anche uno dei tanti obiettivi che la nostra associazione intende portare avanti". Al termine dell'incontro, i soci dell'associazione "Sentiero del Tidone" hanno approfondito alcuni dettagli inerenti la serata che si terrà presso la sede della Fondazione di Piacenza e Vigevano (via S. Eufemia 12, Piacenza) Martedì 21 Febbraio prossimo durante la quale verrà presentata la nuova carta escursionistica del sentiero in un evento dal titolo "Dal PO alla sorgente percorrendo la Val Tidone"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le spaccano la faccia contro una cancellata per rapinarla della borsa

  • Scaraventano un cancello contro la polizia per scappare dopo il colpo: quattro arresti

  • Cacciatore cade in un dirupo e muore

  • Cene e ritrovi clandestini in due locali, blitz della finanza: multa per tutti e attività sospesa

  • L'annuncio di Bonaccini: «La regione torna “zona gialla” da domenica»

  • Il divieto di spostamento tra comuni non piace a nessuno: «Così non potranno vedersi genitori e figli»

Torna su
IlPiacenza è in caricamento