menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(Repertorio)

(Repertorio)

Sequestra la fidanzata, cerca di stuprarla e picchia i carabinieri. Arrestato 24enne

La violenta e movimentata notte è cominciata quando il giovane piacentino, sembra dopo aver bevuto molto, è tornato a casa a Grazzano Visconti. Nella colluttazione è rimasto ferito anche un maresciallo dell'Arma della stazione di Pontedellolio

Prima avrebbe picchiato e sequestrato la fidanzata, tentando di violentarla. Poi ha minacciato e aggredito tre carabinieri della stazione di Pontedellolio che erano intervenuti, chiamati dalla madre del ragazzo. Un piacentino di 24 anni è stato arrestato mercoledì sera a Grazzano Visconti. La violenta e movimentata notte è cominciata quando il giovane, sembra dopo aver bevuto molto, è tornato a casa. Secondo una prima ricostruzione, il giovane avrebbe rinchiuso la fidanzata 18enne in una stanza, dopo averla anche malmenata, cercando anche di abusare di lei. I carabinieri hanno cercato di parlare con lui, ma il ragazzo li ha minacciati fino a uscire dalla stanza e aggredirli con calci, testate e pugni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento