Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca Alseno

Serra di marijuana in giardino e in casa, 55enne in manette

Aveva trasformato la sua abitazione in una vera e propria serra per la coltivazione di marijuana: con l'accusa di detenzione di droga ai fini di spaccio e produzione di stupefacente, è stato arrestato ad Alseno, dai finanzieri della sezione mobile del nucleo di polizia tributaria un 55enne piacentino

Aveva trasformato la sua abitazione in una vera e propria serra per la coltivazione di marijuana: con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio e produzione di droga, è stato arrestato ad Alseno, dai finanzieri della sezione mobile del nucleo di polizia tributaria un 55enne piacentino. I militari lo stavano tenendo d'occhio da tempo e nei giorni scorsi è scattato il blitz. L'uomo nel giardino aveva piantato 18 piante di marjiuana alte dai 2,5 ai 3,5 metri e in cantina aveva 21 arbusti privi di foglie in fase di essicazione. Le piante, fanno sapere le Fiamme Gialle, avrebbero consentito la produzione di un elevato quantitativo di droga che immesso sul mercato avrebbe potuto fruttare 35mila euro. Alcune stanze dell'appartamento e della cantina erano state isolate con pareti di cartongesso e rivestite con polistirolo in fogli, aveva anche creato un sistema illuminante e riscaldante con tubi di areazione collegati all'esterno con tanto di termoigronometro per la misurazione della temperatura e dell'umidità dell'aria. Il 55enne è stato processato per direttissima e ha patteggiato una pena di 10 mesi e 20 giorni. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serra di marijuana in giardino e in casa, 55enne in manette

IlPiacenza è in caricamento