Seta, anche nel 2016 autobus gratis per gli ultra 65enni

E' stata prorogata la convenzione tra il Comune di Piacenza e il gestore del trasporto pubblico Seta, per permettere agli ultrasessantacinquenni residenti in città di viaggiare gratuitamente sugli autobus per tutto il nuovo anno

E' stata prorogata la convenzione tra il Comune di Piacenza e il gestore del trasporto pubblico Seta, per permettere agli ultrasessantacinquenni residenti in città di viaggiare gratuitamente sugli autobus per tutto il nuovo anno. Le tessere "Mi Muovo" già emesse avranno valore fino al 31 dicembre 2016, mentre coloro che compiranno 65 anni nei prossimi mesi riceveranno direttamente a casa una lettera con tutte le indicazioni per richiedere l'abbonamento.
Seta ricorda che la tessera è personale e dev'essere convalidata ogni volta che si usa l'autobus, oltre a dover essere esibita al personale addetto alla verifica in caso di controlli.
Per maggiori informazioni è possibile telefonare al numero 840.000216, oppure rivolgersi alla biglietteria di Seta in piazza Cittadella, aperta dal lunedì al venerdì dalle 7.30 alle 18.15 e il sabato dalle 7.30 alle 13.45. Giovedì 31 dicembre e martedì 5 gennaio gli sportelli saranno aperti con orario ridotto sino alle 13.45, mentre resteranno chiusi per l’intera giornata venerdì 1° gennaio e mercoledì 6, nella festività dell’Epifania.  

Durante il periodo di chiusura della biglietteria di piazza Cittadella, gli utenti potranno comunque effettuare l'acquisto dei titoli di viaggio urbani ed extraurbani, nonché ricaricare gli abbonamenti mensili presso l'emettitrice automatica posta nell’atrio dell’autostazione, i cui locali saranno normalmente accessibili per l’intera giornata.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Piacenza usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Noi non ce l’abbiamo fatta». Dopo 15 anni di attività la trattoria finisce in “svendita”

  • Ripescata nel Po un'auto con a bordo un cadavere, è Daniele Premi

  • Nuovo decreto e spostamenti tra Regioni e Comuni: cosa si può fare (e cosa no) dal 16 gennaio

  • Per 30 anni in prima linea, il 118 piange Antonella Bego. «Perdiamo una professionista e un'amica»

  • Frontale tra due auto a Fiorenzuola: tre feriti, uno è gravissimo

  • L'Emilia-Romagna resta arancione, firmato il nuovo Dpcm

Torna su
IlPiacenza è in caricamento