← Tutte le segnalazioni

«Seta, il servizio extraurbano passa a orari imprecisi»

Redazione

«Ho letto la segnalazione sui disservizi di Seta. Io vengo da fuori città e ogni mattina, da una settimana a questa parte, rischio di perdere il pullman (e l'ho perso) perché non vengono rispettati gli orari pubblicati sul sito. Ora, se proprio si ha voglia di cambiare gli orari almeno sarebbe corretto informare, dal momento che se un pullman deve passare alle 7:04 e passa alle 6:58 un po' di differenza la comporta. Quindi pregherei i responsabili del "servizio" di essere coerenti almeno nel proprio lavoro, dal momento che riguarda un gruppo di studenti o comunque pendolari che ogni giorno spererebbero di non dover fare i salti mortali per poter entrare nella testa di coloro che ritengono opportuno passare molto prima dell'orario stabilito».

Elisa, una studentessa arrabbiata, parecchio

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (3)

  • signorina Elisa, ma lei pensava forse di essere in Svizzera ? Devo ricordarle che qui le cose sono un po' diverse. Ha visto però come sono noiosi gli svizzeri ? Allegria invece, qui si ride e si scherza, qui si va un tanto al chilo e gli orari non devono essere presi troppo seriamente. Ha mai visto che ai vari capolinea, dove è prevista una pausa tra una corsa e l'altra, spesso gli autisti ignorano impunemente le tabelle di marcia ed invece si rifocillano come pare e piace a loro e con i tempi che preferiscono e senza alcun controllo da parte dei superiori ? Ma l'allegria e la libertà molte volte non si conciliano con la puntualità e con il rispetto delle regole

  • risposta dopo un mese in riscontro alla sua segnalazione allegata effettuate le opportune verifiche le confrmiamo che il mezzo della linea 7 corsa delle 16.26 in partenza dalla fermata Ferrovia il giorno 17.10.2016 è partito 2 minuti dopo il suo orario per un ritardo della corsa precedente. Inoltre essendoci stato un cambio turno, come spiegatole a voce dal conducente stesso, vi sono alcune operazioni obbligatorie da effettuare prendendo servizio. L'orario esposto di transito dalla fermata di Viale Patrioti è lo stesso riportato sia sulla fermata della Stazione Ferroviaria. Il conducente ha operato correttamente nello svolgimento del servizio. Abbiamo ricordato di fornire all'occorrenza fornire il numero di matricola. Cordiali saluti.alla fine hanno ragione loro

  • concordo , come denuncio che alcuni autisti non tutti per fortuna , rispondono in modo superbo se gli si contesta un ritardo , per pendolari come me importante , dato che non ho pulman prima da prendere per andare in fs,copia del reclamo inviato a seta Salendo sul numero 7 in direzione ospedale fermata V.le Patrioti chiesi gentilmente all'autista come mai in ritardo di 7 minuti facendogli presente che sulla locandina posta era indicato 16.26 mi rispose che erano 4 minuti , alla mia osservazione che il computer con orario posto sul bus era segnato 16,33 mi ha risposto con arroganza e maleducatamente , alla mia richiesta di fornirmi il numero di matricola aziendale in base all'art.10 del regolamento personale viaggiante che dice in un paragrafo che è tenuto a dare il numero di matricola aziendale al viaggiatore che ne faccia richiesta , si è rifiutato , contravvenendo alla disposizione stessa alzando la voce in presenza di utenti, inoltre gli ho letto il regolamento più di una volta ( 3 volte) .Traete le vostre conclusioni 17-10-2016 - Piacenza

Segnalazioni popolari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento