Cronaca

«Sezione investigativa chiusa? Servivano più agenti sulla strada per l'emergenza Covid»

Polizia Locale, il procuratore capo Grazia Pradella spiega alcuni dettagli della chiusura della sezione di Pg dei vigili: «La decisione mi è stata comunicata dal sindaco e dal comandante»

(Reperotrio)

«La decisione mi è stata comunicata dal sindaco e dal comandante della polizia locale, perché c’era l’esigenza di avere il maggior numero di agenti sulla strada, a causa delle necessità dei controlli per l’emergenza Covid». Così il procuratore capo, Grazia Pradella, sulla recente chiusura della Sezione investigativa della Polizia locale, composta di sei agenti. La vicenda ha provocato diverse reazioni in città e tantissimi commenti sui social, moltissimi dai quali a favore del lavoro della Sezione.

Pradella ha affermato che «nell’ambito dei reciproci rapporti di rispetto fra istituzioni, mi sono sembrate reali le motivazioni espresse dal sindaco e dal comandante. La squadra della polizia locale non ha mai fatto parte della sezione di Polizia giudiziaria della procura. Ritengo, però, che l’attività di prevenzione e contrasto ai reati di genere continuerà come sempre con impegno da parte della Polizia locale».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

«Sezione investigativa chiusa? Servivano più agenti sulla strada per l'emergenza Covid»

IlPiacenza è in caricamento