menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il furgone rubato abbandonato dai rapinatori

Il furgone rubato abbandonato dai rapinatori

Sfonda la finestra a calci ma i complici restano chiusi fuori. Colpo fallito alle Poste

Tentata rapina all'ufficio postale di Pontenure. Tre banditi sono fuggiti a bordo di un furgone rubato che è stato ritrovato dai carabinieri sulla via Emilia. Indagini in corso

E’ andata male ai banditi che nella tarda mattinata del 5 aprile hanno tentato di colpire all’ufficio postale di Pontenure. Uno dei banditi è penetrato da una finestra ma non è riuscito a fare entrare anche gli altri due complici che erano in attesa all’esterno. Alla fine i tre sono stati costretti a battere in ritirata a mani vuote. Per fuggire hanno utilizzato un furgone rubato, abbandonato poi sulla via Emilia e ritrovato subito dopo da una pattuglia del Nucleo radiomobile di Piacenza. I carabinieri della stazione di Pontenure, intervenuti sul posto, e i colleghi dell’aliquota operativa e del nucleo investigativo stanno ora svolgendo le indagini.

Tutto si è svolto in pochi minuti, intorno alle 13, davanti agli occhi degli impiegati, quando uno dei malviventi è riuscito a penetrare sul retro dell’ufficio postale dopo aver sfondato con un calcio una finestra. Una volta all’interno si è diretto verso la porta all’ingresso per far entrare anche gli alti due complici, ma ha trovato la serratura chiusa. Preso alla sprovvista, non gli è rimasto altro che percorrere a ritroso il percorso che aveva fatto per entrare, e scappare con gli altri due. I testimoni li hanno visti salire a bordo di un Fiorino Bianco che i carabinieri del Radiomobile di Piacenza hanno trovato subito dopo abbandonato lungo la via Emilia. Il furgone è risultato rubato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Case di riposo, quaranta ospiti in tutto il Piacentino rifiutano il vaccino

  • Cronaca

    In futuro vaccinazioni anche a Bobbio e a Bettola

Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento