menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sgarbi: «Se Lady Diana fosse venuta a Piacenza sarebbe ancora viva»

Il critico d'arte a Genova parla della nostra città: «Volevo portare Lady Diana a Piacenza a vedere l'Ecce Homo»

Ogni qual volta Vittorio Sgarbi viene a Piacenza, non perde occasione per rilasciare commenti sulla città e sulla politica locale. In questo caso ne ha però parlato durante un evento pubblico a Genova – come documentato dal quotidiano genovese “Il Secolo XIX” – dedicato ai tesori della città nella sala della Borsa, a chiusura della prima giornata dell’iniziativa “Panorama d’Italia” del settimanale Panorama. Tra i tesori, anche le opere di Antonello Da Messina, al centro del discorso di Sgarbi. «Genova come Trieste – riporta Il Secolo XIX - resta tagliata fuori dai percorsi più conosciuti. L’altra versione dell’Ecce Homo di Antonello da Messina è a Piacenza, una città ancor più sconosciuta di Genova. Volevo portarci Lady Diana e, a posteriori, le avrei voluto dire: se fossi venuta con me a Piacenza anziché andare al Ritz di Parigi con Dodi, saresti ancora viva perché lì, non ti avrebbero riconosciuta e inseguita i paparazzi».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento