menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Si addormenta con la sigaretta accesa: il letto prende fuoco. Al pronto soccorso una 45enne

Disavventura per una 45enne piacentina. La donna è finita al pronto soccorso per aver respirato il fumo. Sul posto i vigili del fuoco

Si è addormentata a letto dimenticando la sigaretta accesa. Così è stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco per spegnere le fiamme che si erano già scatenate su lenzuola, coperte e cuscini. A dare l’allarme, intoro alle 4.30 dell'8 dicembre in via Marinai d’Italia, sono stati i vicini di casa che hanno sentito puzza di bruciato provenire dall’appartamento della donna. Il cane della 45enne, impaurito dalle fiamme, è scappato di casa. Dopo poco è stato recuperato dai carabinieri accorsi sul posto.

Fortunatamente l’incendio non ha provocato feriti. La donna è infatti finita in pronto soccorso solamente per aver respirato il fumo della stanza. Per lei una leggera intossicazione. Sul posto. oltre ai vigili del fuoco e ai carabinieri del Radiomobile, anche l’ambulanza della Croce Bianca.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Case di riposo, quaranta ospiti in tutto il Piacentino rifiutano il vaccino

  • Cronaca

    In futuro vaccinazioni anche a Bobbio e a Bettola

Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento