Si calano dal balcone ma vengono scoperti. Ladro d'abitazione catturato, complice in fuga

Furto sventato in città grazie al rapido intervento della polizia e a due giovani piacentini che hanno subito chiamato il 113, inseguendo da soli a piedi i ladri. Un albanese è stato arrestato dalle volanti mentre il suo complice è riuscito a scappare

L'intervento della polizia

E' stato condannato a quattro mesi ai domiciliari il 20enne albanese di Podenzano (già con precedenti per spaccio e tentata rapina) che i poliziotti delle volanti hanno arrestato dopo un tentato furto in via Nasalli Rocca nella serata del 17 novembre. Il giovane è stato anche denunciato per resistenza a pubblico ufficiale, un poliziotto, nella colluttazione, ha riportato 15 giorni di prognosi. E' comparso, difeso dall'avvocato Vittorio Antonini, per la direttissima davanti al giudice Gianandrea Bussi e al pm Paolo Maini. 

LA VICENDA - Tutto è avvenuto in una manciata di minuti fra via Raineri e via Nasalli Rocca. Intorno alle 19,30 del 17 novembre due ragazzi che stavano passando a piedi hanno notato due individui che, al buio, si stavano calando dal balcone al terzo piano di un palazzo con il cortile all'interno. Vista la scena hanno subito chiamato la polizia, e intanto hanno inseguito a piedi i due sconosciuti che, con passo veloce, si stavano allontanando in direzione di viale Dante. I due malviventi però, quando si sono accorti di essere pedinati dai giovani al telefonino, hanno reagito tentando a loro volta di inseguirli. Nel frattempo però sono arrivate a tutta velocità sul posto due volanti. Uno dei due ladri si è infilato in via Nasalli Rocca, camminando velocemente a piedi verso via Rogerio. Quando si è accorto della polizia alle sue spalle ha iniziato a correre, subito dopo ha scavalcato una recinzione al buio, ma non si era accorto di essere stato ormai accerchiato dagli agenti che lo hanno subito immobilizzato, ammanettato e caricato sulla volante dopo una colluttazione con i poliziotti. Nel frattempo si è scoperto che i due malviventi si erano introdotti in un appartamento lì vicino, senza però riuscire a rubare nulla perché scoperti. Di lì la fuga dal balcone. L'intervento della polizia arriva in un periodo, quello invernale, noto per l'aumento dei furti nelle abitazioni. Pare che nel pomeriggio altre due abitazioni in via Guerra e in via Santa Franca siano state svaligiate. Non è escluso, ma le indagini della questura sono in corso, che possa trattarsi degli stessi autori poi individuati dalla polizia.

Schermata 2017-11-18 alle 00.13.04-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carla non ce l'ha fatta, il suo alpino Stefano la piange dopo la serenata davanti all'ospedale

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • «Noi facciamo sesso, licenziateci tutte». Il Centro Tice prende posizione sul caso della maestra di Torino

  • Con la caldaia rotta accendono il gas per scaldarsi, famiglia intossicata

  • Nuova ordinanza della Regione: aperti i negozi nei festivi. Ma si rimane in fascia arancione

  • In auto centra tre vetture in sosta e si ribalta. Illeso

Torna su
IlPiacenza è in caricamento