Si denuda all'Esselunga e picchia tre persone: niente carcere per l'egiziano ubriaco

E' stato arrestato per lesioni personali, resistenza a pubblico ufficiale e furto aggravato, per lui è stato disposto il divieto di dimora a Piacenza. Ha picchiato un commesso, una guardia giurata e un poliziotto. Era completamente ubriaco e aveva rubato una bottiglia di whisky 

Immagine di repertorio

Ubriaco fradicio si è spogliato completamente nudo davanti a decine di persone, ha rovesciato cassette di frutta e verdura e poi ha picchiato una guardia giurata, un commesso e infine un poliziotto. E' stato arrestato per lesioni personali, resistenza a pubblico ufficiale e furto aggravato, per lui è stato diposto il divieto di dimora a Piacenza, il processo rinviato e il suo legale, Paola Battisti, ha chiesto i termini a difesa. E' accaduto poco dopo le 19 dell'11 ottobre all'Esselunga. Un egiziano di 37 anni in Italia dal 2004, regolare, nullafacente, è entrato nel supermercato, ha preso una bottiglia di whisky dagli scaffali, poi ha passato le casse senza pagare ma è stato notato e invitato a fermarsi. In un primo momento è stato collaborativo ma quando ha intuito che stavano arrivando le volanti ha ribaltato alcune cassette contenenti frutta e verdura, si è spogliato completamente, poi si è scagliato contro un commesso e una guardia giurata. Era fuori di sé e molto violento. Ne è nata una colluttazione anche con i poliziotti che nel frattempo erano arrivati, uno è rimasto ferito (dieci giorni di prognosi, anche gli altri due sono rimasti contusi e sono stati medicati in pronto soccorso). Dopo qualche minuto lo hanno bloccato e ammanettato. Su disposizione del pm Matto Centini è stato arrestato per per lesioni personali, resistenza a pubblico ufficialie e furto aggravato. Dopo una notte nelle camere di sicurezza è comparso in tribunale per la direttissima davanti al pm Antonio Rubino e al giudice Fiammetta Modica. Il suo avvocato ha chiesto i termini a difesa e per lui è stato disposto il divieto di dimora a Piacenza ed è stato rimesso in libertà, l'arresto è stato convalidato. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le spaccano la faccia contro una cancellata per rapinarla della borsa

  • Scaraventano un cancello contro la polizia per scappare dopo il colpo: quattro arresti

  • Cacciatore cade in un dirupo e muore

  • L'annuncio di Bonaccini: «La regione torna “zona gialla” da domenica»

  • Cene e ritrovi clandestini in due locali, blitz della finanza: multa per tutti e attività sospesa

  • Il divieto di spostamento tra comuni non piace a nessuno: «Così non potranno vedersi genitori e figli»

Torna su
IlPiacenza è in caricamento