rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca

Si fa sposare e poi lo deruba, pensionato invalido truffato dalla badante

Nei guai una badante 47enne ecuadoriana. La donna è stata rinviata a giudizio dopo le indagini della sezione di polizia giudiziaria della municipale, coordinate dal sostituto procuratore Ornella Chicca. Dopo essersi fatta sposare lo ha derubato di migliaia di euro

Ha approfittato della fiducia riposta in lei dal pensionato gravemente invalido che aveva il compito di accudire, riuscendo non solo a farsi sposare, ma anche a farsi delegare l’amministrazione del patrimonio e il disbrigo delle commissioni in banca. Così una badante 47enne ecuadoriana è riuscita, in breve tempo, a derubare un 56enne piacentino di alcune migliaia di euro oltre ad accumulare debiti per quasi mille euro per non aver pagato le bollette dell'abitazione in cui vivevano.  La donna è stata denunciata e rinviata a giudizio. 

A porre fine alla situazione, la denuncia presentata dai familiari del pensionato alla Polizia Municipale di Piacenza: la sezione di polizia giudiziaria, coordinata dal sostituto procuratore Ornella Chicca, aveva avviato immediatamente le indagini. Gli agenti hanno alzato il velo su una serie di comportamenti pericolosi della donna nei confronti del marito. La 47enne spesso si allontanava anche per giorni interi lasciando l'uomo, gravemente invalido e non autosufficiente, solo. Gli accertamenti  hanno delineato una situazione sfociata poi nella denuncia a suo carico per violazione degli obblighi familiari e sottrazione di beni comuni. Le conseguenti verifiche anche sul fronte economico hanno infine permesso di scoprire i debiti nei confronti dell’istituto bancario e di altri enti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si fa sposare e poi lo deruba, pensionato invalido truffato dalla badante

IlPiacenza è in caricamento