Si lancia dal cavalcavia e muore travolto da un treno

Tragedia nel tardo pomeriggio del 13 luglio, un uomo di 30 anni si è tolto la vita buttandosi dal cavalcavia di via Cremona, è finito sui binari ed è stato travolto da un treno. Sul posto in pochi minuti sono arrivati i soccorsi del 118, i carabinieri e la Polfer. Per lui non c'era più nulla da fare

Immagine di repertorio

Tragedia nel tardo pomeriggio del 13 luglio, un uomo di 30 anni si è tolto la vita buttandosi dal cavalcavia di via Cremona finendo sui binari ed è stato travolto da un treno.  Sul posto in pochi minuti sono arrivati i soccorsi del 118 con l'auto medica e l'auto infermieristica: i sanitari non hanno potuto far altro se non constatare il decesso. La circolazione ferroviaria è stata interrotta. Sul posto carabinieri del Radiomobile, la Polfer e i vigili del fuoco. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carla non ce l'ha fatta, il suo alpino Stefano la piange dopo la serenata davanti all'ospedale

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • «Noi facciamo sesso, licenziateci tutte». Il Centro Tice prende posizione sul caso della maestra di Torino

  • Con la caldaia rotta accendono il gas per scaldarsi, famiglia intossicata

  • In auto centra tre vetture in sosta e si ribalta. Illeso

  • Nuova ordinanza della Regione: aperti i negozi nei festivi. Ma si rimane in fascia arancione

Torna su
IlPiacenza è in caricamento