Si riempie il giubbotto di super alcolici e prova ad uscire senza pagare, arrestato

Immagine di repertorio

Ha provato a passare le casse senza pagare ma è stato visto e bloccato. In manette, per l'ennesima volta è finito un 30enne pachistano noto alle forze dell'ordine anche di Cremona, Pavia e Milano. Lo straniero, peraltro in Italia senza documenti e vagabondo, ha girovagato tra gli scaffali dell'Esselunga di via Conciliazione, si è infilato nel giubbotto cinque bottiglie di alcolici per più di cento euro e infine, facendo finta di nulla, ha cercato di allontanarsi, invano. Fermato dalla sicurezza è stato consegnato ai poliziotti delle volanti. Al termine degli accertamenti è stato arrestato per furto aggravato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto si ribalta dopo lo schianto contro il terrapieno, muore un uomo

  • Schianto all’incrocio: tre feriti, gravissima una ragazza

  • Assalto al bancomat nella notte, il colpo va a segno

  • Incastrato nell'auto ribaltata, grave incidente in via Colombo

  • Intossicato mentre lavora in una cisterna, operaio gravissimo

  • Sbanda per una vespa nell'abitacolo e si schianta contro un terrapieno di cemento

Torna su
IlPiacenza è in caricamento