rotate-mobile

«Siamo pronti a dar battaglia: basta provocazioni»

Alla vigilia della grande manifestazione organizzata dal Si Cobas per protestare contro l'operazione della polizia che ha portato all'arresto di due esponenti del sindacato, Mohamed Arafat e Carlo Pallavicini e di altri 27 indagati, nella serata del 12 marzo una cinquantina di persone appartenenti al sindacato si sono radunati davanti all'hub del Tnt in strada dei Dossarelli per una manifestazione che non ha bloccato né l'attività del magazzino né la strada ma che è servita per rilanciare l'appuntamento di sabato e urlare la solidarietà agli arrestati, rigorosamente in diretta Facebook.  
Sul posto il reparto mobile della polizia. La presenza delle forze dell'ordine è stata ritenuta una provocazione dai partecipanti. 
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

Video popolari

«Siamo pronti a dar battaglia: basta provocazioni»

IlPiacenza è in caricamento