menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Sicurezza e attentati, anche a Piacenza aumentano i controlli

La questura di Piacenza, seguendo le direttive del ministero dell'Interno ha disposto una vigilanza del territorio più intensa, anche in occasione delle festività pasquali

Dopo gli attentati  del 22 marzo a Bruxelles, anche a Piacenza si rafforzano i controlli delle forze dell'ordine sul territorio. La questura di Piacenza, seguendo le direttive del ministero dell'Interno ha disposto una vigilanza del territorio più intensa, anche in occasione delle festività pasquali. Nonostante Piacenza non abbia obiettivi sensibili presi di mira solitamente dai terroristi di matrice islamica, i controlli, anche in collaborazione con le altre forze dell'ordine, si faranno più capillari. Sorvegliati speciali i luoghi di aggregazione come gli stadi, le piazze e tutti gli eventi previsti per il finesettimana pasquale, ma sopratutto tutte le cerimonie religiose, la stazione ferroviaria e quella dei bus, teatri e in generale ogni luogo di aggregazione. Saranno aumentati i posti di controllo e anche i servizi coordinati in provincia in collaborazione con i carabinieri e la polizia municipale. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Case di riposo, quaranta ospiti in tutto il Piacentino rifiutano il vaccino

  • Cronaca

    In futuro vaccinazioni anche a Bobbio e a Bettola

Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento