«Siete truffatori, chiamo il 112», 90enne salvato dal vicino di casa

Ha visto il vicino di casa in compagnia di due truffatori e li ha messi in fuga. Si erano spacciati come tecnici di Iren

Ha visto il vicino di casa in compagnia di due truffatori e li ha messi in fuga. E' successo qualche giorno fa nella prima periferia della città. Due persone hanno suonato a un 90enne fingendosi tecnici di Iren, una volta in casa hanno convinto l'anziano a portare in cantina soldi e gioielli per avitare che si rovinassero con l'acqua contaminata, gli avevano fatto credere infatti di avere delle sostanze pericolose nelle tubature. Quando i tre sono risaliti, passando all'esterno dell'abitazione sono stati visti da un vicino di casa che li ha smascherati mettendoli in fuga a mani vuote: «Siete truffatori, chiamo il 112».  Indagano i carabinieri del Radiomobile. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le spaccano la faccia contro una cancellata per rapinarla della borsa

  • Carla non ce l'ha fatta, il suo alpino Stefano la piange dopo la serenata davanti all'ospedale

  • Scaraventano un cancello contro la polizia per scappare dopo il colpo: quattro arresti

  • Cacciatore cade in un dirupo e muore

  • Cene e ritrovi clandestini in due locali, blitz della finanza: multa per tutti e attività sospesa

  • Nuova ordinanza della Regione: aperti i negozi nei festivi. Ma si rimane in fascia arancione

Torna su
IlPiacenza è in caricamento