Sindacati in piazza contro Maria Stella Gelmini "ladra di futuro"

Ieri pomeriggio sindacati in piazza per dire no alla riforma scolastica attuata dal ministro Gelmini. "Non accettiamo le riforme fatte con la calcolatrice" ha detto la Cisl. "E' a rischio la stabilità del sistema scolastico e la qualità dell’offerta formativa", aggiungono gli studenti

Ieri pomeriggio, nonostante la pioggia, sindacati, precari e studenti sono scesi per le strade di Piacenza per manifestare il loro dissenso nei confronti della riforma scolastica attuata dal ministro Maria Stella Gelmini, definita da uno slogan “ladra di futuro”.

“Il Ministro ha detto che i professori non devono fare politica, ma è da quando la scuola esiste che i professori si occupano di politica intesa come polis”, ha commentato Raffaella Morsia, di Flc Cgil.

 E ha continuato: “Non siamo in una caserma, siamo in una scuola che deve insegnare ai giovani a sviluppare un pensiero critico. Non possiamo adattarci alle minacce che cercano di diminuire l’autonomia che tutela la libertà d’insegnamento nel nostro Paese”.

E alla Cgil si è aggiunta la Cisl: “Oggi è stato il primo giorno di scuola: il primo giorno di una scuola precaria. Siamo qui perché non possiamo accettare che le riforme scolastiche siano fatte con la calcolatrice, che anziché investire sulla scuola, lo Stato decida di tagliare”.

“Questi tagli minano la stabilità del sistema scolastico e la qualità dell’offerta formativa; le uniche scuole che traggono beneficio da questa riforma sono le scuole private”, ha detto a nome degli studenti Stefano Pallavicini.

“I contratti di disponibilità, non sistemeranno tutto il precariato ma solo una parte, la maggioranza verrà licenziata senza ricevere ammortizzatori sociali,” ha spiegato Paola Poggi, maestra precaria da tre anni “quello che stanno facendo è dividere il precariato al suo interno, creare precari di serie A e di serie B. Vogliono mantenere il precariato tale, non eliminare il problema”.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro tra due camion in autostrada, muore 56enne piacentino

  • Si schianta in moto contro un'auto che fa inversione, giovane all'ospedale

  • Norme anti covid, multati due locali aperti dopo mezzanotte. Nei guai anche un cliente senza mascherina

  • Sbanda con l'auto e si ribalta, è grave

  • Ennesimo tragico infortunio sul lavoro, agricoltore muore schiacciato dal trattore

  • Ladri sfondano l'ingresso e portano via le bici da corsa, fallisce il colpo da Raschiani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento