Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca

Smog, cinque sforamenti in sei giorni in città. Per ora nessun blocco

Smog, il bollettino Arpae conferma le normali limitazioni al traffico. Il 12 e 26 gennaio le domeniche ecologiche

Nei primi sei giorni del 2020, in città si è sforato il livello di inquinamento in cinque di questi. L'unica giornata in cui il livello è stato leggermente sotto la soglia è stato il 5 gennaio. E anche il 2019 era finito male per quanto concerne lo smog e le polveri sottili: otto sforamenti negli ultimi dieci giorni, comprendendo anche quelli di fine anno.

Tuttavia non è prevista ancora alcuna misura d’emergenza. «Il bollettino Arpae emesso in data odierna conferma – spiega il Comune di Piacenza in una nota - che, non essendosi registrato consecutivamente il superamento dei livelli massimi di Pm10 nei tre giorni precedenti l’ultima rilevazione, come stabilito dal Piano regionale integrato per l’aria non sono previste per Piacenza limitazioni aggiuntive rispetto a quelle già in vigore dal lunedì al venerdì, dalle 8.30 alle 18.30, con il divieto di circolazione per i mezzi a benzina sino alla categoria Euro 1 compresa, diesel sino alla tipologia Euro 3 inclusa, ciclomotori e motocicli a due tempi pre Euro. Lo stesso provvedimento sarà attuato il 12 gennaio con il ripristino, dopo la pausa di dicembre, della domenica ecologica, che in questo mese sarà replicata anche nella giornata del 26, sempre dalle 8.30 alle 18.30».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Smog, cinque sforamenti in sei giorni in città. Per ora nessun blocco

IlPiacenza è in caricamento