rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Condizioni meteo avverse / Ottone

Soccorsi in alta Valtrebbia per salvare una donna ferita su un sentiero

Soccorso alpino, vigili del fuoco e 118 al lavoro fino a notte fonda vicino a Ottone

Si sono nella notte del 10 aprile le operazioni di soccorso della donna piacentina che questo pomeriggio, durante un'escursione nel comune di Ottone insieme al marito, ha perso il sentiero ed è scivolata in un canalone non distante dal sentiero 111. I tecnici del Soccorso Alpino piacentino hanno trasportato la donna con barella e corde fino all'abitato di Gorreto, dove è stata affidata all'ambulanza e quindi trasportata all'ispedale di Piacenza con una brutta frattura ad un arto superiore, un trauma cranico ed altre contusioni. A complicare le operazioni di soccorso anche il maltempo, che non ha permesso l'invio di un mezzo aereo di soccorso ed ha rallentato le operazioni di trasporto a causa di una grandinata mentre, alle quote più alte, è scesa la neve. Il marito della donna, illeso, si trova ancora sul luogo dell'incidente e verrà accompagnato a valle dai Vigili del Fuoco: non è stato possibile accompagnarlo insieme alla consorte per il forte pericolo di caduta sassi lungo la linea di calata della barella.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Soccorsi in alta Valtrebbia per salvare una donna ferita su un sentiero

IlPiacenza è in caricamento