Società di Chimica agraria, l'università Cattolica scelta come sede per la "Winter school"

Alla Winter school, che si terrà dal 15 al 18 febbraio, parteciperanno giovani ricercatori dalle varie sedi universitarie a livello nazionale ma anche ricercatori provenienti dal resto dell'Europa

Laboratorio

Per il secondo anno consecutivo la Società italiana di Chimica agraria sceglie la Cattolica di Piacenza e la sua la facoltà di Scienze agrarie, alimentari ed ambientali come sede per la scuola invernale destinata a dottori di ricerca che operano nell'ambito della chimica agraria ed ambientale.

Quest'anno la Winter school, che si terrà dal 15 al 18 febbraio, oltre alla consueta partecipazione di giovani ricercatori dalle varie sedi universitarie a livello nazionale, vedrà anche la partecipazione di ricercatori provenienti dal resto dell'Europa.

Le tematiche che saranno affrontate, legate a nuovi approcci per lo studio del metabolismo degli organismi viventi (le cosiddette "scienze omiche"), hanno infatti richiamato un'ampia partecipazione internazionale vista la loro trasversalità ed applicabilità a diversi ambiti quali la biochimica, la fisiologia, le produzioni alimentari, la tracciabilità e la nutrizione.

.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Noi non ce l’abbiamo fatta». Dopo 15 anni di attività la trattoria finisce in “svendita”

  • Ripescata nel Po un'auto con a bordo un cadavere, è Daniele Premi

  • Nuovo decreto e spostamenti tra Regioni e Comuni: cosa si può fare (e cosa no) dal 16 gennaio

  • Per 30 anni in prima linea, il 118 piange Antonella Bego. «Perdiamo una professionista e un'amica»

  • Frontale tra due auto a Fiorenzuola: tre feriti, uno è gravissimo

  • L'Emilia-Romagna resta arancione, firmato il nuovo Dpcm

Torna su
IlPiacenza è in caricamento