menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(Repertorio)

(Repertorio)

«Sono un agente della Scientifica». Anziana derubata in casa alla Farnesiana

Colpo da migliaia di euro in un'abitazione in via Di Vittorio dove il ladro si è finto un agente incaricato di effettuare alcune verifiche. Sul posto le volanti

Un’anziana donna piacentina è stata derubata nella mattinata del 1 settembre nella sua abitazione in via Di Vittorio, nella zona della Farnesiana. Ad avvicinarla, mentre rientrava in casa, è stato un individuo che si è qualificato come un agente della polizia Scientifica: «Devo effettuare delle verifiche nella sua abitazione, potrebbero esserci stati dei furti» ha detto il malvivente per garantirsi l’ingresso in casa. E infatti, una volta che la donna gli ha creduto e lo ha fatto entrare nel suo appartamento, l’intruso è riuscito a scoprire un barattolo di metallo in cima a un mobile, dentro il quale la donna custodiva tutti i suoi risparmi, alcune migliaia di euro in contanti.
Il ladro, davanti a quei soldi, ha afferrato il contenitore ed è scappato di corsa, mentre la malcapitata, nel cercare di inseguirlo, sarebbe caduta dalle scale. Il ladro, fuggendo di corsa, ha anche perso alcune banconote lungo la via. Sul posto sono intervenuti gli agenti della questura di Piacenza che hanno raccolto una sommaria descrizione del malvivente e la versione dell’accaduto fornita dalla donna.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Case di riposo, quaranta ospiti in tutto il Piacentino rifiutano il vaccino

  • Cronaca

    In futuro vaccinazioni anche a Bobbio e a Bettola

Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento