Sorpresi a caricare del rame rubato su un furgone: denunciati tre romeni

Tentato furto e ricettazione. Di queste accuse dovranno rispondere tre giovani romeni, pieni di precedenti, che sono stati bloccati dai carabinieri della compagnia di Fiorenzuola a Caorso. Stavano per rubare del rame

Immagine di repertorio

Tentato furto e ricettazione. Di queste accuse dovranno rispondere tre giovani romeni, pieni di precedenti, che sono stati bloccati dai carabinieri della compagnia di Fiorenzuola a Caorso. Grazie alla segnalazione di una cittadina alle forze dell'ordine i militari il 16 genniao hanno trovato un furgone bianco, con targa straniera, parcheggiato nel piazzale tra il supermercato Di Più e il Chiavenna. Appena sono arrivati, due dei tre romeni sono scappati. Una situazione poco chiara che li ha fatti insospettire. Dopo qualche ora infatti gli stranieri sono stati visti aggirarsi in varie aziende della zona: probabilmente cercavano di compiere qualche furto, e quando sono tornati al furgone cercando di caricare una matassa di rame sono stati bloccati. A bordo del furgone sono state trovate alcune taniche vuote: con tutta probabilità stavano per rubare anche del gasolio. I tre sono stati denunciati per tentato furto e ricettazione e ora hanno il divieto di tornare a Caorso per i prossimi tre anni. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ripescata nel Po un'auto con a bordo un cadavere, è Daniele Premi

  • Nuovo decreto e spostamenti tra Regioni e Comuni: cosa si può fare (e cosa no) dal 16 gennaio

  • Cade dalle scale di casa e batte la testa, è grave

  • Frontale tra due auto a Fiorenzuola: tre feriti, uno è gravissimo

  • Brugnello, Rivalta, Vigoleno: Valtrebbia e Valdarda grandi protagoniste a "Linea Verde"

  • Solo in Italia e ricoverato in ospedale a Piacenza, i poliziotti delle volanti si prendono cura del suo cane

Torna su
IlPiacenza è in caricamento