menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I grinder e il bilancino di precisione sequestrati

I grinder e il bilancino di precisione sequestrati

Sotto il sedile 75 grammi di "erba": marocchino arrestato

Due giovani, un marocchino e un piacentino di 22 e 23 anni sono stati fermati dai carabinieri del Nucleo Radiomobile in via Beati. Lo straniero è stato arrestato: sotto il sedile aveva la droga

Fermati per un normale controllo uno è stato arrestato e l'altro denunciato. Nei guai due giovani, un piacentino e un marocchino di 22 e 23 anni che sono stati fermati dai carabinieri del Nucleo Radiomobile a bordo di un'auto nella mattinata del 20 luglio in via Beati. I militari hanno perquisito l'auto e hanno trovato sotto il sedile lato passeggero, dove viaggiava lo straniero, 75 grammi di marijuana nascosti in un sacchetto della spazzatura, mentre sotto all'altro sedile c'era un bilancino di precisione. I carabinieri hanno quindi perquisito le abitazioni dei giovani. A casa del marocchino, pluripregiudicato e nullafacente, hanno trovato 5800 euro in contanti. Il giovane vive con un connazionale nella zona di via Colombo, sono in corso accertamenti per capire se l'ingente somma possa essere provento di spaccio. A casa del piacentino invece sono stati trovati 5 grinder (trita marijuana), quest'ultimo è stato denunciato per detenzione di droga ai fini di spaccio, il marocchino invece è stato arrestato con la medesima accusa. Sarà processato per direttissima.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Nell'ultima settimana contagi in calo del 33% nel Piacentino

  • Attualità

    A Ottone una via dedicata alla Giornata della Memoria

  • Cronaca

    Covid-19, altri 83 nuovi casi e sei decessi nel Piacentino

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento