Spacca tutto in casa e minaccia la sua famiglia, 29enne in manette

Il giovane marocchino, da quanto ricostruito, per mesi avrebbe vessato il fratello, la sorella minorenne e i genitori con minacce e maltrattamenti. E' accaduto a Castelsangiovanni

Ennesimo arresto per Codice Rosso, questa volta in manette è finito un marocchino di 29 anni nullafacente, tossicodipendente e con precedenti per spaccio di droga per i quali aveva l'affidamento in prova. Il giovane, da quanto ricostruito, per mesi avrebbe vessato il fratello, la sorella minorenne e i genitori con minacce e maltrattamenti. I carabinieri di Borgonovo, guidati dal maresciallo Marco Turano, hanno messo la parola fine a questa situazione nella giornata del 22 gennaio quando lo hanno bloccato prima che sfogasse la sua rabbia, per l'ennesima volta, contro il fratello più piccolo. E' accaduto a Castelsangiovanni. A chiamare il 112 i vicini di casa allarmati e spaventati dalle urla e dal rumore: il 29enne aveva già spaccato gli arredi dell'appartamento dove vive con la famiglia terrorizzando i famigliari, i carabinieri lo hanno bloccato e portato in caserma. Nonostante la presenza dei militari avrebbe minacciato di morte il fratello. Da quanto emerso l'episodio di mercoledì è solo l'ultimo di una lunga serie. Al termine degli accertamenti, su disposizione del pm, è stato arrestato per maltrattamenti in famiglia e ora si trova in carcere, nei prossimi giorni ci sarà l'interrogatorio di garanzia.  E' difeso dall'avvocato Carlo Bonino. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ruba scarpe da 40 euro ma nella mascherina ne ha più di 6mila: nomade denunciata

  • Tenta un sorpasso a velocità folle poi si ribalta e tenta di scappare a piedi: denunciato

  • Nina Zilli porta Guido Meda in giro per la Valtrebbia

  • San Polo, camion di pomodori si ribalta e perde tutto il carico

  • Diventano parenti al matrimonio e poi si picchiano al bar: due feriti e una denuncia

  • Cavo nel bosco ad altezza gola, ciclista piacentino salvo per miracolo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento