Spaccata e inseguimento a folle velocità: ladri braccati scappano a piedi in autostrada

Commando in azione poco dopo le 2.30 del 2 agosto all'Unieuro sulla via Emilia Pavese. Dopo aver tagliato la saracinesca con un flessibile hanno arraffato una decina di tablet per poi scappare in A1 braccati da polizia, carabinieri e guardie dell'Ivri

Gli agenti delle volanti e le guardie di Ivri sul posto

Hanno tagliato la saracinesca, hanno arraffato una decina di tablet e sono scappati braccati dalla polizia. Ancora una spaccata nella notte. Erano da poco passate le 2.30 quando una banda di ladri, composta da quattro persone incappucciate, è entrata in azione a bordo di un'Audi A6. Questa volta nel mirino dei malviventi è finito l'Unieuro sulla via Emilia Pavese. I quattro, sono passati dal retro entrando nel parcheggio in via Locati, con un flessibile hanno tagliato la saracinesca e dopo aver forzato la porta a vetri scorrevole sono entrati facendo scattare l'allarme: in pochissimi secondi hanno arraffato una decina di tablet in esposizione e sono risaliti in auto pronti a scappare ma sono stati intercettati da due volanti della polizia e dalle pattuglie dell'Ivri. In ausilio anche una gazzella del Nucleo Radiomobile. Ne è nato un inseguimento a folle velocità in via XXI Aprile fino al casello autostradale di Guardamiglio: il commando ha preso l'A1 in direzione Milano. Nel frattempo, la Polstrada di Guardamiglio, in stretto contatto radio con i colleghi della squadra volanti di Piacenza li ha braccati fino a quando hanno fuso il motore dell'Audi A6 all'altezza dell'area di servizio di San Zenone Est. Costretti ad abbandonare l'auto sono scappati nei campi facendo perdere le loro tracce. Nella fuga sono riusciti a portare via la refurtiva ma avrebbero lasciato nell'abitacolo un cellulare e il flessibile usato poco prima. All'Unieuro la polizia scientifica ha effettuato i rilievi. Informazioni utili alle indagini potrebbero arrivare dai video delle telecamere di sorveglianza. L'auto dei ladri è stata sequestrata. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le spaccano la faccia contro una cancellata per rapinarla della borsa

  • Scaraventano un cancello contro la polizia per scappare dopo il colpo: quattro arresti

  • Cacciatore cade in un dirupo e muore

  • L'annuncio di Bonaccini: «La regione torna “zona gialla” da domenica»

  • Cene e ritrovi clandestini in due locali, blitz della finanza: multa per tutti e attività sospesa

  • Il divieto di spostamento tra comuni non piace a nessuno: «Così non potranno vedersi genitori e figli»

Torna su
IlPiacenza è in caricamento