Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca Porta Galera / Via Giovanni Battista Scalabrini, 76

Spaccia cocaina a casa della fidanzata, arrestato marocchino

In manette è finito un 25enne marocchino senza fissa dimora ma di fatto residente nella casa della fidanzata italiana in centro. In un mobile i carabinieri della stazione di Piacenza Levante hanno trovato 19 grammi di cocaina

Dopo alcuni appostamenti lo hanno fermato e successivamente arrestato per detenzione di droga ai fini di spaccio. In manette è finito un 25enne marocchino senza fissa dimora ma di fatto residente nella casa della fidanzata italiana in centro. A mettergli le manette i carabinieri della Stazione di Piacenza Levante. I militari avevano notato un via vai sospetto di noti tossicodipendenti specialmente nei finesettimana nei pressi di un'abitazione di via Scalabrini, hanno effettuato alcuni accertamenti e poi sono entrati in azione. Lo hanno fermato per strada mentre passeggiava con il cane, poi in casa hanno trovato 19 grammi di cocaina suddivisi in quattro involucri, un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento delle dosi. E' comparso in tribunale per la direttissima difeso dall'avvocato Paolo Lentini. Il processo è stato rinviato per la richiesta dei termini a difesa, l'arresto convalidato e per lui, che ha qualche precedente specifico alle spalle, il giudice ha deciso il domiciliari in attesa della successiva udienza. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccia cocaina a casa della fidanzata, arrestato marocchino

IlPiacenza è in caricamento