rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca Stradone Farnese / Stradone Farnese

Spaccia cocaina davanti ai carabinieri, arrestato tunisino

Ha spacciato cocaina in pieno giorno sullo Stradone Farnese pensando di non essere visto ma non aveva fatto i conti con una pattuglia dei carabinieri che stava passando proprio al momento dello scambio. In manette un tunisino irregolare pregiudicato

Ha spacciato cocaina in pieno giorno sullo Stradone Farnese pensando di non essere visto ma non aveva fatto i conti con una pattuglia dei carabinieri che stava passando proprio al momento dello scambio. E' finito in manette nella giornata del 26 marzo un 26enne tunisino irregolare, senza fissa dimora e già pregiudicato per spaccio. Lo straniero è comparso in tribunale per la direttissima difeso dall'avvocato Paolo Lentini davanti al giudice Antonio Rubino e al pm Fiammetta Modica. L'arresto è stato convalidato e il processo rinviato per la richiesta dei termini a difesa del legale, per lui è stato disposto il carcere.  Il 26enne nel pomeriggio di lunedì si è avvicinato in bici a un ragazzo che lo aspettava vicino alla farmacia dello Stradone sull'angolo con via Santo Stefano e gli ha passato tre grammi di cocaina ricevendo 200 euro in contanti. I carabinieri di Rivergaro che stavano passando in quel momento in auto hanno visto tutto e lo hanno bloccato e portato in caserma. Al termine degli accertamenti è stato arrestato. Droga e soldi sono stati sequestrati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccia cocaina davanti ai carabinieri, arrestato tunisino

IlPiacenza è in caricamento