Spazi aperti al gioco creativo, nel seminario “Una città color giardino”

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di IlPiacenza

Si intitola “Una città color giardino – Spazi aperti al gioco creativo”, il seminario in programma sabato 8 febbraio, dalle 9.30 alle 12.30, presso il Padiglione Nicelli del Campus Arata, all’Urban Center. Promosso dall’Amministrazione comunale in collaborazione con il Politecnico di Milano, si tratta di un appuntamento rivolto non solo agli addetti ai lavori, ma anche alle famiglie e a tutti i cittadini interessati a promuovere una città più a misura di bambino, a cominciare dalla fruizione dell’ambiente.

A introdurre i lavori sarà l’assessore al Nuovo Welfare Stefano Cugini, seguito dall’intervento della psicosociologa Claudia Marabini sul tema “La funzione dei servizi per l’infanzia nel generare evoluzioni e opportunità”. Stefano Stabilini, ricercatore del Dipartimento di Architettura e Studi Urbani del Politecnico di Milano, presenterà invece alcune esperienze del Nord Europa in materia di spazi per i più piccoli. A Elisabetta Musi, ricercatrice della Facoltà di Scienze della Formazione dell’Università Cattolica di Piacenza, sarà affidata la trattazione della valenza educativa del gioco all’aperto, mentre Anna Bolzoni, responsabile dei Servizi per l’Infanzia dell’Amministrazione comunale, insieme alle coordinatrici pedagogiche Elisa Danesi e Anna Bolzoni, parlerà dell’iniziativa “Il giardino d’infanzia: dall’esperienza di Berlino al progetto di Piacenza”.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento