Spunta un altro ordigno bellico, parco della Galleana evacuato e chiuso

Un proiettile inesploso da mortaio è stato trovato in mezzo alla vegetazione nel tardo pomeriggio del 9 maggio. Sul posto la questura e la polizia municipale. L'area verde resterà chiusa al pubblico fino all'intervento degli artificieri

La polizia al parco della Galleana (Repertorio)

Ancora un ordigno bellico inesploso trovato al parco della Galleana. Pare che siano stati alcuni bambini, giocando in mezzo ai cespugli, ad accorgersene nel tardo pomeriggio del 9 maggio. Sul posto sono subito arrivate le volanti della questura insieme alla polizia municipale e alle guardie dell'Ivri. Gli agenti hanno fatto uscire la gente con calma e hanno chiuso il parco. Dalle prime informazioni pare si tratti di un proiettile da mortaio della Seconda Guerra Mondiale, simile agli altri quattro ordigni analoghi rinvenuti alcune settimane fa sempre nell'area verde di via Manfredi. Tutta l'area è stata subito delimitata per sicurezza, mentre il parco resterà chiuso quasi certamente anche per buona parte della giornata di giovedì 10 maggio, fin quando sul posto non interverranno gli artificieri del nucleo Eod del Secondo reggimento Genio Pontieri. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Falciata mentre soccorre un automobilista, grave una ragazza

  • Frontale sul rettilineo a Rottofreno, non ce l'ha fatta la 49enne finita fuori strada

  • Dopo il frontale finisce fuori strada: due donne ferite, una è gravissima

  • Le valli piacentine si svegliano imbiancate

  • Furgone centrato da un'auto travolge un ciclista e si schianta contro un muro: tre feriti

  • Con il tir sfonda il guard rail e precipita dal viadotto nel deposito Seta: è grave

Torna su
IlPiacenza è in caricamento