Staccano la sirena dell'allarme per rubare in casa: il colpo fallisce, ladri in fuga

Intervento dei metronotte e della polizia in via Gorra. I ladri hanno forzato la tapparella di un'abitazione

Le pattuglie di Metronotte Piacenza intervenute sul posto

Hanno scardinato la sirena dell’allarme, credendo così di poter neutralizzare l’impianto di sicurezza. Invece i metronotte e la polizia sono arrivati ugualmente, e i ladri sono dovuti fuggire a mani vuote. A finire nel mirino dei malviventi, intorno alle 5 del mattino del 9 agosto, è stata un’abitazione di via Gorra. Qui i ladri hanno forzato una tapparella esterna per entrare, ma quando è scattato l’allarme hanno staccato la sirena esterna che stava suonando. Ovviamente il segnale è arrivato alla centrale dell’istituto di vigilanza piacentino che ha inviato sul posto due pattuglie e la volante della polizia. I ladri però erano già riusciti a fuggire, senza però essere riusciti a penetrare nell’abitazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carla non ce l'ha fatta, il suo alpino Stefano la piange dopo la serenata davanti all'ospedale

  • Cacciatore cade in un dirupo e muore

  • Cene e ritrovi clandestini in due locali, blitz della finanza: multa per tutti e attività sospesa

  • «Noi facciamo sesso, licenziateci tutte». Il Centro Tice prende posizione sul caso della maestra di Torino

  • Le spaccano la faccia contro una cancellata per rapinarla della borsa

  • Nuova ordinanza della Regione: aperti i negozi nei festivi. Ma si rimane in fascia arancione

Torna su
IlPiacenza è in caricamento