Start Cup Emilia-Romagna 2016: i due vincitori piacentini

A ritirare il premio di 5mila euro per il primo classificato sono intervenuti Mirco Porcari, Andrea Santi e Gianluca Sesenna di U&O, mentre l’assegno di 2500 euro per la piazza d’onore è stato consegnato a Jacopo Gazzola di YesWeSail

Si è svolta stamani, all’Urban Hub di via Alberoni, alla presenza del vicesindaco Francesco Timpano, la premiazione dei due vincitori del premio locale di Piacenza nell’ambito della Start Cup Emilia-Romagna 2016: U&O, specializzata nella robotica applicata alla riabilitazione, e YesWeSail, marketplace innovativo dedicato al turismo in barca a vela.  A ritirare il premio di 5mila euro per il primo classificato sono intervenuti Mirco Porcari, Andrea Santi e Gianluca Sesenna di U&O, mentre l’assegno di 2500 euro per la piazza d’onore è stato consegnato a Jacopo Gazzola di YesWeSail. Nel corso della mattinata si è tenuta inoltre la presentazione dei progetti partecipanti al premio StartcAPP, con i primi dieci progetti di impresa della graduatoria generale provenienti da tutta la regione illustrati davanti a un panel di esperti per la valutazione della loro idea.
Si è conclusa infatti il 3 giugno, la prima fase di selezione della Start Cup Emilia-Romagna 2016, la business plan competition regionale nata nel 2000, che quest’anno ha visto la partecipazione di 125 progetti di impresa provenienti da tutta la regione. Prende ora avvio la seconda fase, che ha portato i quaranta progetti selezionati al Tech Meeting, il percorso formativo che si è tenuto a Cesena il 27 e 28 giugno scorsi e a Reggio Emilia il 29 e 30 giugno.  Il premio StartcAPP rappresenta una delle novità introdotte nell'edizione 2016 ed è dedicato a progetti relativi allo sviluppo di una app o web app (software, web e native  applications) e/o all’utilizzo di una app o web app come parte predominante del modello di business. Il Business Angel Umberto Pagnini di Piacenza premierà l'idea migliore con un contributo di 2mila euro per lo sviluppo del progetto. Dalle ore 11, a presentare il loro pitch sono stati: Ssd Vision da Ferrara, web-service per Ssd (dischi allo stato solido), Teach@at da Cesena, piattaforma web mobile dove tutor e studenti possono fare formazione via chat, Arch Plan 3D da  Modena, applicazione per la progettazione di case, SoundSight Training da Reggio Emilia, piattaforma virtuale per non vedenti, I.P.S.O. InputProcessStorageOutput da Bologna, software innovativo per il disegno geometrico 2D e 3D, Free Time for Me da Bologna, piattaforma  web e app dedicata ai corsi per il tempo libero, HereGone da Parma, piattaforma web innovativa dedicata ai viaggi e ai viaggiatori, Wearing That da Bologna, che proporrà un nuovo canale di comunicazione digitale per fare pubblicità attraverso le immagini e infine Glittery, sempre da Bologna, piattaforma online per la creazione di abbigliamento sportivo personalizzato.

Gli esperti invitati erano:
- prof. Francesco Timpano, Università Cattolica del Sacro Cuore e vicesindaco di Piacenza
- Franco Spaggiari, vicepresidente di Piacenza Expo 
- Umberto Pagnini, business angel StartcAPP 2016
- Pierpaolo Ughini, direttore Incubatore InLab
- Elisa Grasso, DPixel
- Elena Bragalini, referente sportello StartUp Piacenza
- Luca Piccinno, referente area S3 Aster
- Andrea D'Amico, project manager Urban Hub
- Roberto Bernazzani, Uni Lab, Urban Hub
- Nicoletta Corvi, Beb Lab, Urban Hub
- Chiara Gemmati, Water Lab, Urban Hub
- prof. Fabio Antoldi, Università Cattolica del Sacro Cuore
- prof. Paolo Rizzi, Università Cattolica del Sacro Cuore e Uni Lab,Urban Hub
- Marco Boeri, Ultraviolet
- Antonio Curedda, Xnoova.
Per maggiori informazioni è possibile consultare il sito web www.startcupemiliaromagna.it, oppure contattare gli uffici StartUp Piacenza, presso l’Urban Hub di via Alberoni 2 (tel. 0523 – 492331, email startupiacenza@comune.piacenza.it).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carla non ce l'ha fatta, il suo alpino Stefano la piange dopo la serenata davanti all'ospedale

  • Le spaccano la faccia contro una cancellata per rapinarla della borsa

  • Cacciatore cade in un dirupo e muore

  • Cene e ritrovi clandestini in due locali, blitz della finanza: multa per tutti e attività sospesa

  • Scaraventano un cancello contro la polizia per scappare dopo il colpo: quattro arresti

  • Nuova ordinanza della Regione: aperti i negozi nei festivi. Ma si rimane in fascia arancione

Torna su
IlPiacenza è in caricamento